Music Off/On


Le sette virtù

 

I Vizi e i difetti sono tanti,

ma pregi e virtý sono altrettanti.

Quattro sono le virtù cardinali,

sono tre, poi, quelle teologali.

 

 Prudenza, giustizia, fortezza e temperanza

danno all’uomo di sé la padronanza.

Fede, Speranza e Carità

hanno come oggetto la spiritualità.

 

La Prudenza non è indecisione,

ma discernimento, saggia opzione.

La Giustizia si nutre della verità;

l’ingiustizia è fonte di conflittualità.

 

Chi sostiene buone idee con fermezza,

denota nobiltà d’animo e Fortezza.

“In medium stat virtus.” Temperanza

è equilibrio tra ignavia e arroganza.

 

La prima virtù teologale è la Fede.

Dio è verità, chi la cerca in Lui crede.

Spes ultima dea.” Dicevano i Romani.

È la Speranza che dà senso al domani.

 

 “ Amor omnia vincit.”Carità è Amore.

“ Ama il Signore Iddio con tutto il cuore.”

“Ama il prossimo tuo come te stesso.”

L’amore è tutto: tutto gira attorno ad esso.

                           (Pino Bullara)

I sette vizi capitali







HOME